Home Spettacolo Spettacolo Ancona

17 Aziende Agricole marchigiane presenti a Fico Eataly Word

0
CONDIVIDI

Una speciale crema gourmet di fave, i frutti di vigneti e uliveti biologici seguiti passo dopo passo, il miele e i tesori dell’alveare, lo zafferano, le ciliegie visciole, gelatine di frutti antichi e selvatici: queste, e molte altre, le specialità contadine delle Marche che saranno a Bologna per rappresentare la ricchezza della produzione agricola della regione. L’1 e 2 giugno, a FICO Eataly World, si celebra la Festa della Repubblica Italiana con coloro che ogni giorno, anche quando le condizioni sono avverse, lavorano a contatto con la natura per portare sulle nostre tavole i frutti più preziosi del nostro Paese. La Repubblica dei Contadini ospiterà 50 aziende, specialità uniche e agricoltori da tutta Italia per un mercato contadino che mette al centro la ricchezza dei territori colpiti dal sismanella speciale edizione “Al cuore dell’Italia”. Tra queste, ben 17 le aziende marchigiane dalle province diAncona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino.

A FICO per due giorni arriveranno le produzioni di aziende agricole di tutte le regioni, selezionate insieme a Cia-Agricoltori Italiani: birre agricole, formaggi a latte crudo, salumi e carni da allevamenti, ortofrutta fresca e trasformata, pescato e prodotti da forno, pasta e riso, vino, olio, miele e prodotti cosmetici realizzati con ingredienti naturali. Alla due giorni collabora la Fondazione FICO per l’educazione alimentare ed alla sostenibilità, e, tra i protagonisti, ci saranno anche gli agricoltori del progetto Best of the Apps, promosso da Fondazione Aristide Merloni e Fondazione Vodafone Italia per sostenere e valorizzare il lavoro dei piccoli produttori delle zone del Centro Italia colpite dal terremoto, rilanciando il loro territorio e le loro tradizioni. Nella convinzione che lacultura alimentare e l’accoglienza siano il modo migliore di raccontarsi e far incontrare le persone, Best of the Apps opera su due fronti: invitando i visitatori a scoprire le specialità locali direttamente dal produttore e dando la possibilità di acquistare i prodotti tipici online, attraverso una vetrina digitale (maggiori informazioniwww.bestoftheapps.it).

Anche Cia-Agricoltori Italiani ha attivato una strategia mirata a supportare la ripresa delle aree interne nelle quattro regioni colpite dal sisma con il progetto “I Prodotti dell’Appennino”, realizzato insieme a JPMorgan Chase Foundation. Molte di queste realtà saranno presenti a FICO a testimoniare la rinascita dei territori del Centro Italia.Le loro e molte altre storie si potranno ascoltare, scoprire e assaporare tra i banchi del mercato della Repubblica dei Contadini, l’1 giugno dalle 10 alle 20 e il 2 giugno dalle 10 alle 19, all’interno di FICO Eataly World. Il 2 giugno è in programma anche uno show cooking con i prodotti genuini del mercato contadino cucinati da Erica Liverani, vincitrice Masterchef 5, insieme a Consorzio San Daniele.



Loading...