Home Cronaca Cronaca Ancona

40 ENNE DI CERRETO TROVATO IN POSSESSO DI REPERTI ARCHEOLOGICI CLANDESTINI

0
CONDIVIDI

archeologiaANCONA 11 LUG. Maxi sequestro da parte dei carabinieri del Nucleo per al Tutela del Patrimonio culturale di Ancona di circa 488 pezzi in ceramica e bronzo ritrovati in seguito a scavi clandestini a Cerreto d’Esi in provincia di Ancona e Matelica in provincia di Macerata.
Il responsabile è un 40 enne di Cerreto, senza prcedenti penali. All’interno della sua abitazione sono stati ritrovati anche un metal detector, vanghe e delle cartine archeologiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here