Home Spettacolo Spettacolo Pesaro-Urbino

Ad Urbania la Befana è ancora più buona

0
CONDIVIDI
Lotteria della Befana di Urbania

PESARO URBINO 29 DIC.  Conto alla rovescia nell’antica Casteldurante che si sta abbellendo, grazie al lavoro e alla passione messi in campo dai circa 100 volontari della Pro Loco di Urbania, per la XX edizione della Festa Nazionale della Befana, in programma da mercoledì 4 a sabato 7 gennaio nel centro storico.

Calze appese, stand disposti, programmi della manifestazione distribuiti in tutte le viuzze e piazze: Urbania si sta facendo bella per accogliere e celebrare nel modo migliore la dolce vecchina dal naso adunco.

Iniziata, da ieri mattina anche la distribuzione dei biglietti della Lotteria “Vinci con la Befana” 2017 dal costo di 2 €. I tagliandi sono acquistabili nell’ufficio Iat di Urbania, alla Pro Loco, alla biglietteria della Pista di pattinaggio e direttamente dalle Befane. Per i più fortunati la possibilità di aggiudicarsi un viaggio per 2 adulti e 1 bambino a Disneyland Paris (pernottamento di 2 notti e ingresso al parco), un Kitchen Aid Artisan, una Smart Tv Full HD 40’’, un viaggio “Pacchetto Emozione” per 2 persone, 2 ingressi adulti e 1 ingresso bambino per Gardaland. I vincitori saranno proclamati sabato 7 gennaio, alle ore 19, dal palco centrale della kermesse.

 

L’altra occasione per essere premiati è il Concorso Instagram. L’iniziativa, al 2° anno, premierà il fotografo amatoriale che avrà “catturato” il vero spirito della festa con un buono viaggio spendibile nell’agenzia Durantina Viaggi di Urbania. Per partecipare è necessario pubblicare gli scatti migliori sul social network utilizzando l’hashtag #befanaurbania2017 oppure taggando la manifestazione con @festadellabefana. Le foto saranno valutate dagli organizzatori che pubblicheranno lo scatto più bello all’interno del sito Festadellabefana.com e sulla pagina Facebook “Festa Nazionale della Befana”. Il vincitore potrà poi contattare la Pro Loco Casteldurante.

Ma a regalare sorrisi non saranno solo Lotteria e i concorsi messi a disposizione dalla vecchina: i visitatori della kermesse potranno infatti regalarsi due momenti di solidarietà dedicati alle popolazioni colpite dal sisma. Il primo, è il concerto di beneficenza in programma mercoledì 4 gennaio, alle ore 21.15, al Teatro Bramante. Sul palco saliranno l’Elefunky Big Reunion, con le loro note funky e soul, e i By Polar con l’Opening Act a tutto electro-pop. Il duo è composto da Arianna Cleri, vincitrice di “Io Canto 3”, programma di Canale 5, e da Patrick Antoniucci.

“Dopo la consegna di parte dei proventi raccolti durante la Sagra del Crostolo – sottolineano dalla Pro Loco di Urbania – quella del 4 gennaio è la seconda iniziativa che dedichiamo ai nostri ‘cugini’ di Arquata del Tronto, che speriamo di poter ospitare presto. L’invito, rivolto a tutti, è di partecipare all’appuntamento che, al costo di 10€, consentirà di dare un aiuto concreto e, allo stesso tempo, di trascorrere una piacevole serata”.

Saranno invece destinati ad Amatrice i fondi raccolti in piazza Duomo, dalle ore 19, nello stand in cui si potrà lasciare il proprio contributo e ricevere castagne e vin brulè, nei 4 giorni di kermesse.

Kermesse che si aprirà ufficialmente mercoledì 4 gennaio, alle ore 15, quando sul palco centrale di piazza San Cristoforo, il sindaco di Urbania Marco Ciccolini effettuerà la consegna delle chiavi della città alla Befana, per dare il via a una girandola di eventi tra cui l’attesa discesa volante dai 36 metri della torre campanaria della vecchina in programma alle 18 di mercoledì 4 e giovedì 5 e alle 17 e 18.30 di giovedì 6 gennaio. Le meraviglie continueranno con la sfilata della Calza più Lunga del Mondo, oltre 50 metri di stoffa che percorreranno le vie di Urbania; le centinaia di calzette colorate che decorano gli angoli della città; sfilate danzanti e la consegna dei doni nella notte del 5 gennaio, una tra le chicche della Pro Loco Casteldurante, durante la quale la Befana e le sue aiutanti consegneranno, casa per casa, camper per camper, agriturismi per agriturismi, calze, dolciumi e leccornie.

E ancora giochi, musica, artisti di strada, animazione, laboratori di ceramica e di disegno per bambini saranno la cornice ideale per festeggiare la vecchina più simpatica che c’è. Il divertimento continua sulla pista di pattinaggio sul ghiaccio e all’interno del parco giochi a lei dedicato e per i più golosi soste negli stand gastronomici con i prodotti tipici locali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here