Home Economia Economia Ancona

Aerdorica, problemi continui sul tema stipendi

0
CONDIVIDI
Aerdorica

La situazione di criticità in cui versa la Società Aerdorica è ben nota tanto che le minoranze del Consiglio Regionale hanno voluto istituire una Commissione d’Inchiesta la cui relazione finale è stata discussa nella seduta  assembleare dello scorso  25 settembre, dove si è delineato un quadro di obiettiva incapacità gestionale aggravata da una sostanziale assenza di direzione e controllo da parte dell’azionista di maggioranza, cioè la Regione, almeno dal 2008 fino al 2015. Ma il Presidente della Commissione Sandro Zaffiri nel corso del dibattito non si era fermato al 2015 ed aveva esteso il suo giudizio negativo anche al periodo successivo, l’era Ceriscioli, invitando la Giunta Regionale ad impegnarsi per il futuro dello scalo marchigiano anche attraverso un costante monitoraggio.

Tra i tanti problemi di Aerdorica c’è anche quello degli stipendi – sostiene Zaffiri – i dipendenti oltre ad aver avuto una decurtazione, non hanno ancora percepito quelli di dicembre 2017 e gennaio 2018.

Di fronte ad uno scenario così incerto, sembrerebbe però che l’Aerdorica abbia recentemente dato un premio di circa mille euro a 6 dipendenti.

 

Zaffiri stenta a crederci ed ha presentato quindi una interrogazione al Presidente della Giunta regionale per sapere quando la società provvederà al pagamento degli stipendi arretrati di dicembre 2017 e gennaio 2018 e per conoscere la reale situazione, perchè se fosse confermato che vengono elargiti premi ad alcuni dipendenti mentre si è indietro con il pagamento di intere mensilità, ci si troverebbe di fronte ad una situazione veramente paradossale.

L’Aerdorica non finisce mai di stupirci conclude Zaffiri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here