Home Cronaca Cronaca Ancona

Aggredisce compagna, arrestato 40 enne romeno

0
CONDIVIDI
Violenza sulle donne

ANCONA 21 FEB. Verso mezzanotte gli agenti della squadra volante di Jesi intervenivano per una segnalazione di una violenta lite provenire da un appartamento.

Gli operatori ricevevano dalla Sala Operativa informazioni dettagliate che l’appartamento presso in cui era in atto la lite era già stato segnalato in precedenza per situazioni di lite in famiglia.

Immediatamente sul posto facevano irruzione nell’appartamento ove trovavano una donna che alla vista degli agenti si rifugiava dietro di loro, impaurita, in quanto minacciata da un uomo con un coltello.

 

L’uomo veniva bloccato ed identificato per l’ ex compagno, cittadino Rumeno di 40 anni, che in serata aveva iniziato una violenta discussione con la donna che poi era sfociata nell’aggressione.

L’uomo era già destinatario di un divieto di avvicinamento alla casa familiare a seguito di un arresto per maltrattamenti avvenuto nel gennaio dello scorso anno.

La donna imprudentemente da alcuni giorni aveva fatto rientrare l’uomo nella propria senza avvertire la Polizia ma alla fine non era più riuscita a controllare la situazione-.

L’uomo condotto in Commissariato è stato dichiarato in stato di arresto per maltrattamenti.

Nella mattinata odierna si è proceduto all’udienza di convalida dell’arresto e al termine, vista la pericolosità del soggetto, lo stesso è stato associato alla casa circondariale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here