Home Consumatori Consumatori Pesaro-Urbino

Al presidio San Salvatore di Pesaro arriva una tac di ultima generazione

0
CONDIVIDI
Al presidio San Salvatore di Pesaro arriva una tac di ultima generazione

Una nuova Tac di ultima generazione per la diagnostica tramite immagini, è stata inaugurata presso il presidio San Salvatore di Pesaro dell’azienda ospedaliera Marche Nord.

Si è trattato di un investimento di oltre un milione di euro da parte della Regione Marche che permetterà di eseguire scansioni rapide ad altissima definizione, utilizzando una minima dose di radiazione.

Il macchinario è adatto anche ai grandi obesi, che fino ad oggi dovevano rivolgersi altrove.

 

L’attrezzatura è anche adatta ai pazienti claustrofobici visto l’ampia apertura del gantry di 78 cm.

“Stiamo facendo un bel percorso – ha detto il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli – sugli investimenti in sanità per nuove tecnologie e più qualità nei servizi. A riguardo sono stati sbloccati 200 milioni di investimenti”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here