Home Politica Politica Ancona

AMMINISTRATIVE 2015, CASTELLI E RICCI CONQUISTANO RISPETTIVAMENTE ASCOLI E PESARO

0
CONDIVIDI

elezioni_amministrativeANCONA 27 MAG.  Guido Castelli, di Fi, è stato rieletto sindaco di Ascoli Piceno per il secondo mandato, con il 58,9% delle preferenze (18.451). Un notevole successo personale, e una boccata d’ossigeno per Fi rispetto al crollo registrato alle europee. Il sindaco-avvocato ha più che triplicato i voti del candidato del Pd Giancarlo Luciani Castiglia, fermo al 16,2% (5.058 voti).

Pesaro incorona Ricci – I dati ufficiali dello spoglio fissano lo straordinario successo del vice presidente nazionale del Pd Matteo Ricci, sindaco con il 60,5% (32.068 voti), il più votato nella storia della città, e le deludenti performance del centro destra, con Roberta Crescentini ferma al 17,9% (9.472 voti) e soprattutto del Movimento 5 Stelle: Fabrizio Pazzaglia ha incassato solo 8.706 voti (il 16%, contro il 33% ottenuto di M5S alle politiche), pari al 16,4%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here