Home Cronaca Cronaca Ancona

Ancona, fermati due giovani sui motorini senza patente

0
CONDIVIDI
Controlli polizia

ANCONA 27 APR.  Poco dopo la mezzanotte, una pattuglia della Squadra Volante, transitando in via Panoramica notava due giovani che a bordo di due ciclomotori, alla vista della Polizia si davano ad una precipitosa fuga.

I due voltandosi di continuo, acceleravano a tutto gas tra le vie e viuzze del Rione Adriatico, fino a quando, sentendo l’auto della Pantera troppo vicina, non esitavano a entrare all’interno di un cortile di uno stabile, abbassandosi, quasi acrobaticamente sotto la sbarra elettrica che ne impediva l’ingresso agli sconosciuti.

Abbandonati i motorini i due tentavano di nascondersi tra la siepe che costeggiava l’area condominiale acquattandosi tra la vegetazione confidando nel buio della notte.

 

Immediatamente gli agenti scesi dall’auto perlustravano l’intero cortile e grazie alle torce facevano riemergere dall’ombra i due centauri che, vistisi scoperti si rialzavano e incominciavano a declinare le proprie generalità: cittadini italiani, coetanei, classe 1996, residenti nel capoluogo, già conosciuti alle Forze dell’Ordine, nonostante la loro giovane età, per reati contro il patrimonio, in particolare furti.

Da un immediato controllo i due, in sella ai ciclomotori, non avevano mai conseguito alcuna patente di guida.

Dopo le formalità di rito venivano sanzionati per i reati previsti dal codice della strada e i due veicoli venivano sottoposti al fermo amministrativo.

Visto i precedenti e il comportamento tenuto dai due 21enni, considerato che non avevano alcuna giustificazione sulla loro presenza a quell’ora in quella zona della città, a carico dei due veniva anche emesso un provvedimento di polizia dell’avviso orale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here