Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Brescia 0-0, la salvezza del Picchio passa dai play out

0
CONDIVIDI

Pareggio a reti bianche per il Picchio che contro il Brescia al Del Duca non riesce a conquistare i tre punti.

Vincono le difese mentre per tutta la durata della partita gli attacchi sono apparsi abulici, soprattutto gli esterni quasi mai pericolosi.

La rincorsa straordinaria del Picchio di Cosmi si ferma ai play out contro l’Entrlla da disputare per salvare e coronare un’impresa.

 

fc

ASCOLI (3-5-2): Agazzi; De Santis (28’ st Kanoute), Gigliotti, Cherubin (46’ pt Padella); Mogos, Addae, D’Urso, Baldini (13’ st Rosseti), Pinto; Clemenza, Monachello. A disp. Lanni, Venditti, Mengoni, De Feo, Parlati, Castellano, Ganz, Florio, Mignanelli. All. Cosmi.
BRESCIA (4-3-2-1): Minelli; Coppolaro, Gastaldello, Lancini, Longhi; Martinelli, Tonali, Curcio (34’ st Dall’Oglio); Spalek (28’ st Okwonkwo), Ndoj (1’ st Bisoli); Caracciolo. A disp. Palagotti, Somma, Embalo, Rivas, Cancellotti. All. Pulga.
ARBITRO: La Penna di Roma.
NOTE: ammoniti Coppolaro (B), Ndoj (B), Gastaldello (B), Addae (A), Martinelli (B), Longhi (B). Al 19’ st allontanato dalla panchina dell’Ascoli il fisioterapista Di Luigi per proteste. Allontanato dalla panchina dell’Ascoli al 42’ st il collaboratore tecnico Pollino. Spettatori 6.693 (2.678 abbonati) per un incasso di 39.142,30 € (quota abbonamenti 19.774,00 €). Rec. 2’ pt, 5’ st.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here