Home Sport Sport Ascoli Piceno

ASCOLI CALCIO, I CURATORI TENTANO DI IMBASTIRE L’ASTA NEI PRIMI DI FEBBRAIO

0
CONDIVIDI

ascoli-calcioASCOLI PICENO 23 DIC.  Mentre i supporters portano avanti le proprie iniziative per garantire la gestione di prima squadra e settore giovanile almeno fino alla partita casalinga con il Frosinone del 5 gennaio, dal canto loro i curatori stanno lavorando alacremente per ottenere i crediti avanzati dall’Ascoli verso la Lega di B, la Lega Pro e la Lottomatica. Quello con il circuito di diffusione dei biglietti ammonta a circa 20mila euro, una cifra sempre utile, ma non decisiva nella risoluzione dei problemi. Il credito con la Lega Pro, per il quale Verdecchia, Gibellieri e Zazzetta mercoledì sono stati a Firenze, è quello di valore ‘mediano’ (circa 250mila euro) e basterebbe per circa un paio di mesi di gestione. Se però l’asta per l’assegnazione del titolo dovesse slittare di qualche settimana potrebbero nascere dei problemi e dunque l’obiettivo dei curatori è dirigere prima possibile nel Piceno gli 850mila euro circa vantati dal Picchio alla Lega di B.

L’obiettivo del tribunale, comunque, è avviare l’asta, probabilmente con le canoniche ‘tre date’, entro fine febbraio,

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here