Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

Ascoli, Delegazione di Esperantisti in Provincia

0
CONDIVIDI
Provincia di Ascoli
Provincia di Ascoli
Provincia di Ascoli

ASCOLI PICENO 24 AGO. La Consigliera Provinciale Valentina Bellini ha ricevuto oggi, nell’aula consiliare di palazzo San Filippo, una folta rappresentanza di partecipanti al Congresso Italiano di Esperanto che, in questi giorni, si sta celebrando a San Benedetto del Tronto. Nel nostro territorio sono presenti oltre 250 delegati provenienti da tutta Italia tra cui ben 100 da 34 paesi dei cinque continenti, tutti uniti all’insegna dell’Esperanto, lingua ausiliaria che vuole avvicinare popoli e nazioni rispettando le diverse culture e tradizioni. L’anno scorso in Provincia, erano venuti in visita i ferrovieri esperantisti, rimasti entusiasti per le straordinarie risorse del Piceno che, ancora una volta, è stato scelto per importanti iniziative convegnistiche a dimostrazione che il nostro territorio rappresenta ormai una meta privilegiata per il turismo congressuale internazionale, che sta assumendo una valenza sempre più interessante per gli operatori locali.

 

La Consigliera Bellini ha illustrato agli ospiti le eccellenze culturali, artistiche ed ambientali della provincia e le principali attrattive invitandoli “a visitare tutto il territorio e ad essere ambasciatori nei paesi e località di provenienza della nostra terra e delle sue straordinarie peculiarità”. La Consigliera, esprimendo soddisfazione per un turismo di qualità che sta sempre più interessando le nostre località costituendo un valore aggiunto importante, ha ricordato “come il popolo dei Piceni sia stato precursore, già millenni fa, di uno spirito europeo tanto che le testimonianze storiche e archeologiche rilevano che i Piceni avevano instaurato importanti relazioni commerciali anche con popolazioni del Nord Europa”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here