Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Lecce, Vivarini: Vittoria frutto dell’umiltà

0
CONDIVIDI

Soddisfatto a fine gara Mister Vivarini al termine della sfida che ha visto i suoi ragazzi battere il Lecce sul terreno amico.

“Era indispensabile questa vittoria, la volevamo e l’abbiamo cercata con determinazione, umiltà, applicazione e spirito di sacrificio. E’ venuta fuori una gara contratta e difficile. L’Ascoli da tanti mesi non vinceva in casa e siamo contenti anche per questo.  E’ stata una gara non giocata al meglio da noi, ma la voglia di fare risultato, unita alla paura di non vincere, ci ha fatto essere contratti, poi anche il campo non ha facilitato il gioco. L’infortunio muscolare di Lanni? Mi dispiace perché aveva fatto una gran bella parata, deciso sulla palla, speriamo non sia nulla di grave così come per Padella. Il gol? Era importante che Ardemagni si sbloccasse, ha dimostrato grande applicazione perché a fine partita faceva anche il terzino. Dedichiamo la vittoria a Luca della AirFire  scomparso due settimane fa”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here