Home Sport Sport Ascoli Piceno

Ascoli-Ternana, Aglietti “Chiudere bene il campionato”

0
CONDIVIDI
Alfredo Aglietti

ASCOLI PICENO 18 MAG.  Alla vigilia dell’ultimo match di campionato con la Ternana, Mister Aglieti ha parlato così in conferenza stampa.

“Quella di Bari è stata senz’altro una delle partite più importanti della mia carriera; i complimenti e i meriti sono di tutti, in campo vanno solo i calciatori, che sono stati artefici di una salvezza meritata e giunta dopo tante difficoltà. Siamo riusciti ad ottenere tutto quanto richiesto: salvezza e  crescita dei giovani – ben tre sono attualmente in Under 20 e avranno un futuro luminoso – senza dimenticare Felicioli e anche altri come Bentivegna e Mignanelli. Sono stati molto bravi, certamente aiutati dallo staff tecnico, dalla Società e da tutto il gruppo. Sono molto contento, alla fine ti ricorderanno, nonostante qualche rimbrotto, e si ricorderanno di questa stagione. Se domani sarà la mia ultima gara? Non ci sto pensando, domani è l’ultima partita  di campionato e chiudere la stagione a 52 punti sarebbe un ottimo risultato; anche se siamo già salvi dobbiamo essere professionisti e professionali; inoltre sappiamo quanto ci tengano i tifosi. Turn over? Per forza, mancano i tre nazionali, Perez non sta benissimo ed è in forte dubbio; vediamo anche se è il caso di giocare con la difesa a tre. La rimonta della Ternana? Non me l’aspettavo, complimenti a loro, hanno un organico importante con Avenatti, Pettinari, Ledesma e altri con un curriculum importante in categoria. Noi giocheremo sereni ma motivati, vogliamo onorare un match fra due squadre che hanno una rivalità storica e quindi vincere sarebbe un ulteriore regalo per i nostri tifosi. Le critiche? Quest’anno mi ha dato noia ricevere critiche eccessive, sono stato considerato come uno che proveniva dalla terza categoria, quando invece alleno in B già da sette anni. Il contratto? Il contratto si rinnova automaticamente in caso di salvezza, sicché sono l’allenatore dell’Ascoli; domani c’è la partita, poi la settimana prossima parleremo serenamente con la Società e decideremo insieme”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here