Home Cultura Cultura Ancona

ASSAM. IL CONCORSO “LA BIODIVERSITÀ IN CUCINA” PER GLI ISTITUTI ALBERGHIERI

0
CONDIVIDI

assam-biodiversita-cucinaANCONA. 19 APR. E’ stato l’Istituto Alberghiero “Panzini” di Senigallia a vincere il primo concorso regionale “La biodiversità in cucina”.

La selezione biennale a premi rivolta agli Istituti Alberghieri regionali ha l’obiettivo di diffondere nei ragazzi la conoscenza dei prodotti della biodiversità attraverso un “percorso didattico” che, dagli approfondimenti e ricerche sulla storia di un determinato prodotto del Repertorio regionale e il suo legame col territorio, arrivi alla rielaborazione di una ricetta tradizionale in chiave innovativa e calata nei nuovi stili di consumo.

Il concorso, proposto dall’Assam in collaborazione con la Regione, rientra tra gli interventi della L.R. 12/2003 a “Tutela delle risorse genetiche animali e vegetali del territorio marchigiano”, minacciate di erosione genetica o a rischio di estinzione. L’ASSAM (Agenzia per i Servizi nel Settore Agroalimentare delle Marche) dal 2005 gestisce i due strumenti operativi previsti dalla Legge, il Repertorio Regionale e la Rete di Conservazione e Sicurezza.

 

Avviata nell’anno scolastico 2012-2013, la selezione ha visto la partecipazione di 4 Istituti scolastici: il  “G. Varnelli” di Cingoli,  “A. Einstein – A. Nebbia” di Loreto, “A. Panzini” di Senigallia  e I.P.S.S.A.R. “F. Buscemi” di San Benedetto, Ascoli Piceno.

Tutti gli Istituti Alberghieri sono invitati a partecipare alla manifestazione di consegna del premio alla scuola vincitrice che si terrà il 31 maggio 2013 all’Abbadia di Fiastra (MC) in occasione del convegno “La Biodiversità agraria nelle Marche a dieci anni dalla L.R. 12/2003” in cui verrà presentato il risultato del concorso e assaggiata la ricetta vincitrice.

Internet: www.assam.marche.it/assam2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here