Home Cronaca

ATTENTATO ALLA MARATONA DI BOSTON. 3 MORTI, 140 FERITI. TORNA L’INCUBO DELL’11 SETTEMBRE

0
CONDIVIDI

attentato-boston

BOSTON. 16 APR. Tre vittime, tra cui un bambino di 8 anni, e oltre 140 feriti, di cui almeno 19 gravi, oltre 10 le amputazioni. E’ questo il tragico bilancio dell’attentato alla maratona di Boston che ha fatto ripiombare gli Stati Uniti nell’incubo terrorismo.

Nessun italiano risulterebbe tra i feriti. La Farnesina attiva due numeri d’emergenza: 001-617-780-4955 o 001-617-416-7419.

 

Sulle tv continuano a passare i video delle due esplosioni a 12 secondi l’una dall’altra, poi le grida della gente in preda al panico e il sangue sulla strada con il paese è in uno stato di choc.

Immediate sono partite le indagini e nessuna pista viene esclusa.

Lo stesso Barack Obama ha dichiarato pubblicamente che non si conosce la matrice dell’attentato.

Qualche ora dopo le esplosioni che hanno sconvolto la città di Boston uccidendo almeno tre persone, l’Fbi e la polizia locale hanno perquisito un appartamento vuoto al quinto piano di Ocean Avenue, nel quartiere periferico di Revere. Lo riferiscono abitanti della zona alla Nbc.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here