Home Cronaca Cronaca Pesaro-Urbino

AVVOCATESSA VIENE SFIGURATA CON ACIDO A PESARO. SOSPETTATO UN AVVOCATO, SUO EX

0
CONDIVIDI
ambulanza urbino donna

incidente-ambulanzaPESARO. 17 APR. Una avvocatessa di 35 anni, Lucia Annibali, di Urbino, è stata aggredita ieri sera intorno alle 22.30 nell’androne di casa a Pesaro da un uomo con il volto coperto che le ha gettato sul viso dell’acido.

La donna è stata trasportata in ospedale a Parma, in gravissime condizioni e rischia di perdere la vista. Proprio nel momento del trasporto in ospedale la donna avrebbe fatto un nome, quello di un suo ex.

PEr questo motivo l’avv. Luca Varani, 35 anni, di Pesaro, iscritto all’Ordine degli avvocati di Rimini, è in stato di fermo per concorso in lesioni volontarie gravissime.

 

Secondo gli inquirenti avrebbe mandato un uomo incappucciato a gettare dell’acido in faccia alla collega, con la quale aveva avuto una relazione sentimentale.

L’uomo si è dichiarato innocente, infatti al momento dell’aggressione, stava giocando a calcio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here