Home Cronaca Cronaca Ancona

CARABINIERI ARRESTANO 30ENNE ALBANESE RICOVERATO IN PSICHIATRIA QUALE POTENZIALE FEMMINICIDA

0
CONDIVIDI

penitenziaria-piantonamentoANCONA. 4 MAG. I carabinieri di Ancona hanno arrestato un 30enne albanese, prima che i continui maltrattamenti a cui sottoponeva da 5 anni la giovane moglie degenerassero in un possibile femminicidio.

Si tratta di Blerim Toksu, residente a Offagna, operaio, incensurato, ed è ricoverato nel reparto di psichiatria da marzo, quando ferì la moglie con una coltellata e venne sottoposto ad un sto. Ora il 30enne è pintonato in ospedale dalla polizia penitenziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here