Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

CASA ALICE, I 5 EDUCATORI RIMANGONO AI DOMILIARI. DIFESA”AGITO SECONDO I PROTOCOLLI”

0
CONDIVIDI

casa_aliceASCOLI PICENO 22 LUG. Respinta la richiesta di scarcerazione da parte della difesa dei cinque educatori che rimangono dunque agli arresti domiciliari per i presunti maltrattamenti nella struttura Casa Alice per persone con problemi di autismo che si trova a Grottammare.
Il GIP ha dunque cofermato la custodia ai domiciliari e la difesa ha gia annunciato l’appello alla decisione. Per la linea difensiva infatti i comportamenti dei 5 dipendendi della struttura erano conformi con i protocolli di gestione dei pazienti, come ad esempio la “stanza di contenimento”  prevista dai protocolli come ‘stanza time out’, per evitare comportamenti autolesionistici o violenza da parte di soggetti affetti da autismo grave. Discorso simile per quanto riguarda il fatto che fossero lasciati senza vestit.
Le indagini continuano per appurare quanto davvero sia accaduto all’interno della Casa di Cura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here