Home Cronaca Cronaca Italia

Casertano, si barrica in casa e spara dalla finestra: 5 feriti

0
CONDIVIDI
Davide Mango. Foto del profilo Twitter

L’uomo ha ucciso anche la moglie

A Bellona, nel Casertano, un uomo di 48 anni, Davide Mango, una guardia giurata che dice di aver ucciso la moglie, si è affacciato al balcone della sua abitazione e ha iniziato a sparare verso la strada con un fucile.

Sarebbero 5 le persone rimaste ferite tra cui il comandante della stazione dei carabinieri di Vitulazio, nessuna in pericolo di vita.

L’uomo si è barricato in casa, in via Cafaro con i carabinieri che stanno cercando di convincerlo alla resa.

 

L’area dove è in corso il fatto è stata circoscritta da numerose auto dei carabinieri e della polizia ed un gruppo di carabinieri del reparto operativo sta negoziando con l’uomo.

Il 48enne Davide Mango compare sul proprio profilo Facebook con alle spalle una bandiera di Forza Nuova. Per questo ci sono state diverse insinuazioni a proposito.

A tal punto che sulla pagina Facebook della sezione casertana di Forza Nuova di Caserta si legge: “Pur esprimendo tutta la nostra tristezza per l’accaduto è giusto rettificare quanto scritto nell’articolo.

Davide Mango è stato sì per un periodo nostro sostenitore ma mai militante attivo. I suoi rapporti con Forza Nuova si limitavano al presenziare a qualche cena di finanziamento; non ha mai agito né fatto parte dei quadri militanti…”

Seguono aggiornamenti

Ore 21.30. Purtroppo la moglie non ce l’ha fatta, comunica il 118  intervenuto. Mentre la figlia è riuscita a scappare.

Ore 22.00. Un’ambulanza si è diretta davanti alla palazzina, mentre alcuni carabinieri entravano nell’abitzione. E’ che si sia sparato un colpo alla testa ma sarebbe ancora vivo.

Sul posto anche i vigili del fuoco che stanno recuperando vari oggetti lanciati in strada, tra cui anche una bombola di gpl.

Ore 23.55. Tragico l’epilogo: Davide Mango si è ucciso con un colpo di pistola al capo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here