Home Cronaca Cronaca Ancona

CGIL: “OLTRE 2300 LE DONNE CHE HANNO LASCIATO IL LAVORO PER LA GRAVIDANZA”

0
CONDIVIDI

cgil_bandiereANCONA. 4 APR. Secondo CGIL Marche sarebbero oltre 2.300 le mamme lavoratrici, di solito addette di piccole aziende, che fra il 2009 e il 2012 nelle Marche avrebbero  lasciato il lavoro durante la gravidanza o subito dopo la nascita di un figlio.

Nel 2011 ben 565 lavoratrici si sono dimesse ”volontariamente” nel primo anno di vita del bambino.


Loading...