Home Spettacolo Spettacolo Ascoli Piceno

CONCLUSO IL 4° CAMMINO FRANCESCANO DELLA MARCA, ANTIPASTO DEL FESTIVAL DELL’APPENNINO

0
CONDIVIDI

IMG_0125 (Custom)ASCOLI PICENO 07 MAG.  Con la consegna dell’ Emidiana, l’attestato che certifica il compimento di un percorso di oltre 100 km si è conclusa lo scorso 1° maggio, nella suggestiva chiesta di San Francesco di Ascoli, la 4° edizione del Cammino Francescano della Marca, promosso dalla Provincia e organizzato all’interno del Festival dell’Appennino come sua significativa anteprima.

 

Tanto entusiasmo ed emozione, seppur nella comprensibile stanchezza, da parte del nutrito gruppo di viandanti, che ha percorso in otto giorni un tragitto di 177 Km tra Assisi ed Ascoli sulle orme del grande santo patrono d’Italia tra splendidi luoghi d’arte e natura. Nel gruppo guidato dai responsabili dell’iniziativa Maurizio Serafini e Luciano Monceri, anche stavolta erano presenti persone provenienti da varie parti d’Italia e dall’estero, tutte animati dal piacere di condividere un’esperienza umana di grande spessore e di vera fratellanza. Ad accogliere i pellegrini c’era, nella duplice veste di amministratore provinciale e priore della Confraternita di San Jacopo di Compostella, l’Assessore alla Cultura Andrea Maria Antonini che ha consegnato la pergamena di riconoscimento dell’avvenuto pellegrinaggio. I partecipanti hanno ricevuto la solenne benedizione impartita da padre Ubaldo Valeri, guardiano dei Frati Minori Conventuali.

 

 

L’Assessore Antonini ha ricordato “l’alta valenza sociale e spirituale dell’iniziativa che riscuote consenso e partecipazione e che quest’anno ha assunto particolare rilevanza per l’anniversario degli 800 anni della visita ad Ascoli di San Francesco avvenuta tra il 1214 e il 1215 e che testimonia il profondo legame che unisce idealmente Ascoli ed Assisi intorno alla figura del grande santo“.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here