Home Cronaca

CRISI ECONOMICA, RECORD DI FALLIMENTI ANCHE NELLE MARCHE AD INIZIO 2014

0
CONDIVIDI

negoziGENOVA 27 APR. Le Marche sono tra le regioni dove l’aumento di fallimenti, nel primo trimestre 2014, è stato più consistente: 147, il 47% in più rispetto allo stesso periodo del 2013, mentre i concordati sono stati 32 (60% rispetto allo stesso periodo del 2013). I dati sono stati resi noti da Unioncamere, secondo cui in soli tre mesi, complessivamente, sono fallite in Italia più di 3.600 imprese, circa 40 al giorno, quasi due all’ora: il 22% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Salgono anche le procedure di concordato, 577 (+34,7%). L’ aumento riguarda sia le società di capitali (+22,6%), che le società di persone (+23,5%) e le imprese individuali (+25%)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here