Home Cronaca Cronaca Ancona

Dimentica le chiavi e scavalca: preso per ladro a casa sua

0
CONDIVIDI
Polizia

ANCONA 29 APR.  Poco prima della mezzanotte alcune telefonate al 113 della Questura facevano scattare l’allarme e convogliare tutte le pattuglie della Squadra Volante in zona Posatora dove era stata segnalata la presenza di un individuo che tentava di scavalcare una recinzione ed entrare all’interno del giardino di un’abitazione.

Mentre le “Pantere” raggiungevano la via indicata, il poliziotto della Sala Operativa restava in contatto telefonico con gli zelanti cittadini cercando di raccogliere ogni elemento utile per l’immediato rintraccio del probabile malvivente.

In una manciata di minuti gli agenti erano davanti al cancello della villetta e intercettavano subito la sagoma di un uomo che tentava di arrampicarsi sopra una cancellata.

 

Sorpreso alle spalle, il giovane si affrettava a dire ai poliziotti che era il proprietario dell’abitazione e che aveva dimenticato le chiavi di casa e per non svegliare i familiari aveva pensato di scavalcare il cancello per raggiungere l’auto dove aveva un secondo mazzo di chiavi.

Illuminando tutta la zona con i fari alogeni dell’auto della Polizia, durante le fasi dell’identificazione, uscivano, tutti insonnoliti, gli altri abitanti della casa che con sorpresa riconoscevano il giovane e confermavano quanto raccontato agli agenti, ringraziandoli per la solerzia e il tempismo dell’intervento.kii8

Il poliziotto del 113 in constante contatto telefonico comunicava ai cittadini il rientrato allarme rassicurandoli e soprattutto ringraziandoli per la segnalazione.

La Questura  ha espresso tutto il suo plauso ai cittadini che questa notte, accorgendosi di strani movimenti e di un probabile individuo sospetto, non hanno esitato a contattare la Polizia di Stato.

Questa attenzione denota che questa sensibilità è alla base di una sicurezza partecipata dove Forze dell’Ordine e cittadini concorrono, insieme, al raggiungimento del bene comune.

La Questura ricorda lo slogan che contraddistingue tutte le iniziative intraprese – contro le truffe ai danni delle persone anziane, contro furti in appartamento – “Se hai un dubbio…non esitare…chiama il 113! Una pattuglia della Volante interverrà…subito!”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here