Home Consumatori Consumatori Ancona

Dipendenze patologiche, nuova campagna di informazione

0
CONDIVIDI

Da molti anni la Regione Marche conduce campagne di informazione per conoscere e prevenire i comportamenti a rischio e la dipendenza da droghe, alcool, tabacco, gioco d’azzardo, attraverso un Numero Verde: 800 01 2277. E’ un servizio che facilita l’approccio, dal momento che non prevede un contatto diretto e può risultare meno imbarazzante e informale, per coloro che decidono di contattare per la prima volta un servizio, farlo per telefono, sia al fine di ricevere informazioni sia per chiedere un aiuto.

Nei giorni scorsi, nella consueta seduta della giunta regionale, è stato deciso di avviare una nuova campagna informativa per il 2020 e 2021 che sarà affidata con una gara e una dotazione finanziaria di 70 mila euro.  Lo scopo è continuare a garantire un’adeguata conoscenza del servizio di Numero Verde sul territorio, considerati i buoni risultati ottenuti negli anni precedenti. La diffusione e conoscenza del numero stesso diventano quindi necessarie al fine di garantire accessibilità ed un’informazione capillare, costante e puntuale sul servizio offerto.

Nel 2018 la campagna informativa era stata orientata in gran parte verso il sistema digitale e le testate giornalistiche online, la nuova sarà multimediale e riguarderà tutti i mezzi di informazione, stampa, web ma anche manifesti, cartelloni, adesivi etc.   Nel 2015, la Regione Marche, aveva promosso la campagna informativa  “CHI (si) AMA CHIAMA”  che, attraverso manifesti, locandine, segnalibro e altre attività, informava sulla possibilità di rivolgersi al Numero Verde.

Il Numero Verde Regionale di counseling sulle dipendenze patologiche è un servizio gestito da ASUR Marche con competenze e professionalità per rispondere alle richieste sia di coloro che si rivolgono al servizio in prima persona sia per i familiari che chiedono informazioni e aiuto per i propri cari. La sua funzione è quella di offrire la possibilità di una prima forma di contatto tra coloro che si trovano in situazioni problematiche, difficili o di disagio, legate all’uso di droghe legali (alcol, tabacco) e illegali o a comportamenti compulsivi (gioco d’azzardo patologico, dipendenze digitali,) e i servizi attivi sul territorio, offrendo ascolto, indicazioni ed informazioni.

 



Loading...