Home Politica Politica Ancona

Disabili, Cupramontana ha adottato ufficialmente il PEBA

0
CONDIVIDI
Disabili

Il Comune di Cupramontana il 2 luglio scorso ha adottato il PEBA (piano eliminazione barriere architettoniche) che ricordiamo è uno strumento  di programmazione urbanistica che tutte le pubbliche amministrazioni dovevano adottare,  in base alla legge 41 del 1986, fin dal 1987, più di 30 anni fa!

La cellula Coscioni di Ancona è da anni impegnata anche su questo fronte nella tutela dei diritti delle persone con disabilità e in particolare del loro diritto alla mobilità e accessibilità di spazi e luoghi pubblici.

Vigileremo affinché questi impegni vengano rispettati e chiediamo che ogni anno vengano finanziati degli interventi per realizzare i progetti previsti dal PEBA, invitando anche altri comuni a fare altrettanto, dando un segno di civiltà e di rispetto verso le persone con disabilità.

 

Ricordiamo infatti tra le varie nostre iniziative su questo tema, il 30 dicembre del 2017 abbiamo inviato a tutti i comuni delle Marche una lettera/diffida, ma solo pochi comuni ci hanno risposto tra cui Cupramontana. Tutti gli altri comuni tra cui Ancona, Pesaro, Urbino, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno sono omertosi.   Cogliamo l’occasione per stigmatizzare e denunciare il comportamento di questi comuni che non si degnano neanche di rispondere ad una richiesta per il rispetto della legge, alla faccia dello stato di diritto, del rispetto delle regole, al rispetto dei diritti di tutti i cittadini e in particolare dei diritti delle persone con disabilità. Vergognatevi, siete dei “fuori legge”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here