Home Cronaca Cronaca Ancona

DISTRETTO CULTURALE EVOLUTO. DOMANI INCONTRO AD ANCONA

0
CONDIVIDI

ancona-loggia-mercantiANCONA. 4 MAR. Si tiene domani, martedì 5 marzo, ore 15.30, alla Loggia dei Mercanti di Ancona, un incontro sul progetto Distretto Culturale Evoluto delle Marche organizzato dalla Camera di Commercio di Ancona in stretta collaborazione con l’Assessorato Regionale alla Cultura.

Sarà il primo di una serie di momenti di diffusione delle opportunità offerte dal bando e da altri strumenti regionali, come il Fondo di Rotazione per le imprese culturali.

Il progetto Distretto Culturale Evoluto delle Marche è un’azione strategica della programmazione regionale promossa in coerenza con le direttive dell’Unione Europea espresse nel Libro verde “Le industrie culturali e creative, un potenziale da sfruttare” (2010).

 

Lo sviluppo del DCE Marche si basa sull’assunto che il patrimonio culturale, le attività culturali, gli istituti ed enti culturali e di formazione, sono laboratori di innovazione a base culturale capaci di generare imprenditorialità culturale e creativa, e che i prodotti e i servizi ideati a loro volta possono rappresentare uno dei principali vantaggi competitivi anche dei settori produttivi tradizionali del territorio.

Indirizzi e modalità del DCE sono individuati con DGR 1753/2012 che definisce procedure e criteri per l’individuazione di un “parco progetti regionale”, costituito da progetti a iniziativa regionale e da non più di tre progetti di dimensione sovra locale, interprovinciale o interregionale per ogni ambito provinciale.

Al DCE possono partecipare enti pubblici, istituti e luoghi della cultura, enti, associazioni e fondazioni, imprese profit e non profit, istituti di alta formazione ed altri soggetti pubblici o privati interessati all’ambito culturale e creativo.

L’iniziativa di domani sarà una prima occasione di confronto a seguito della recente pubblicazione dell’avviso pubblico per la selezione dei progetti, con lo scopo di chiarire finalità, priorità e modalità di presentazione delle candidature.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here