Home Politica

EUROPEE 2015, NELLE MARCHE BOOM DEL PD (45,4). CROLLO PER FORZA ITALIA (13,2)

0
CONDIVIDI
Bandiere del Pd

pd_bandiereANCONA 26 MAG.  E’ un vero e proprio exploit quello del Pd alle elezioni europee nelle Marche: sotto la guida di Matteo Renzi conquista il 45,4% e torna ad essere il primo partito della regione, doppiando il Movimento 5 Stelle, che scende al 24,5%. In voti assoluti, il Pd ottiene 361.463 consensi; M5S 194.927.

Crolla Forza Italia ferma al 13,2% (104.654 voti), mentre superano la soglia del 4% sia Fratelli d’Italia-An, con il 4,1%, sia l’Altra Europa con Tsipras, al 4,1%. Ncd-Udc si ferma al 3,7%. In calo l’affluenza rispetto alle europee del 2009: 65,59%.

Ncd-Udc ”Tutta l’area moderata, giunti davanti a questa evidenza, va completamente ripensata” dice il coordinatore regionale del Nuovo Centrodestra Giacomo Bugaro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here