Home Cronaca Cronaca Fermo

Fermo, è morto l’immigrato 36enne pestato da un ultrà

3
CONDIVIDI
Emmanuel Chidi Nambdi, l'immigrato pestato a morte da un tifoso a Fermo
Emmanuel Chidi Nambdi, l'immigrato pestato a morte da un tifoso a Fermo
Emmanuel Chidi Nambdi, l’immigrato pestato a morte da un tifoso a Fermo

FERMO. 7 LUG. E’ morto l’immigrato 36enne finito in coma irreversibile dopo un pestaggio da parte di un ultrà della Fermana, durante una lite a Fermo.

Le condizioni di Emmanuel Chidi Nambdi, richiedente asilo ospitato presso il seminario vescovile di Fermo, erano apparse subito disperate, poi il decesso.

I sanitari hanno chiesto l’autorizzazione all’espianto degli organi.

 

Emmanuel Chidi Nambdi è stato stato preso a pugni da un ultrà, che è stato denunciato.

L’ultrà, che era con un amico in via Veneto, nel centro di Fermo, avrebbe dato della “scimmia africana” alla donna del 36enne.

Le indagini della polizia sono ancora in corso.

Emmanuel Chidi Nambdi e la sua compagna erano fuggiti in Italia dopo avere perso i familiari in uno degli attentati di Boko Haram ad una chiesa cristiana in NIgeria.

3 COMMENTS

  1. io all’ultras gli farei fare la stessa fine ma con un agonia molto più atroce,è una vergogna ke ancora nel 2016 esista il razzismo, mia moglie lavora su una ditta ke fa anke 17 ore di lavoro continuo e pesante senza pausa ma oltre a lei nn ci sono altri italiani ke vanno a chiedere quel tipo di lavoro quindi un po di rispetto x gli emigranti.

    • no nn stanno a guardare ci mancherebbe ma le assicuro ke molti lavori pesanti nei campi o laboratori di lavorazione di verdure e frutta dove fai 17 ore di lavoro continuo o alla monaldi a spalare la merda delle galline le assicuro ke di italiani nn ce ne sono e ki ci ha provato si è licenziati dopo 2 settimane, io nn auguro a nessuno di passare quello ke è successo a quel nigeriano xke dopo si cambia punto di vista,comunque ognuno è libero di pensare come vuole ci mancherebbe pure.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here