Home Spettacolo Spettacolo Macerata

Festival della Paura, Invasione di Non Morti a Potenza Picena

0
CONDIVIDI

Zombie_WalkMACERATA 11 AGO.   Un’invasione di non-morti è annunciata per lunedì 17 agosto a Porto Potenza Picena, i cittadini sono pregati di chiudersi in casa o di prendere le contromisure necessarie per sfuggire al contagio. Avete letto bene, ma niente panico, si tratta della Zombie Walk del Piccolo Festival della Paura che si svolgerà in città dal 17 al 19 agosto prossimi. Grazie all’associazione “Fantasia Sogno Realtà” di Ancona, lunedì gli zombie sciameranno per le vie cittadine, e per una notte tutti potranno trasformarsi in non-morti. A partire dal pomeriggio sarà infatti possibile raggiungere il punto trucco per essere trasformati in zombie, con tanto di pustole, piaghe e ferite sanguinanti grazie ai realistici make-up del circuito Zombie Walk Italia. E, una volta trasformati, sarà possibile posare nel photobox per scattare istantanee veramente terrificanti e unirsi alla marcia.
Gli zombie sono forse i non-morti di maggior successo e i più longevi nella letteratura e nel cinema, alla pari dei vampiri. Numerose opere parlano di cadaveri che tornano ad animarsi attraverso i più diversi rituali negromantici o Voodoo o, in alcuni casi, per un agente patogeno che diffonde un inspiegabile contagio tra la popolazione. Quali che siano le cause, la “zombificazione” ha spesso l’effetto di cancellare i ricordi della persona e instillarle brama di carne umana di cui cibarsi.
Il Piccolo Festival della Paura è realizzato dal Comune di Porto Potenza Picena da un’idea della libreria Safarà, con la direzione artistica di Chiara Bordoni, Elena Galassi, Kristian Sensini e la collaborazione dell’agenzia di consulenze editoriali Scriptorama. Il festival promette di regalare a tutti veri brividi di paura, con animazioni per grandi e bambini, mostre, eventi, film, conferenze e incontri con alcuni dei più talentuosi autori di horror italiani. Lo scopo è quello di provocare e studiare le paure, ma anche di esaminarle da vicino per scoprire che, in fondo, qualsiasi paura può essere superata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here