Home Cultura Cultura Ascoli Piceno

FESTIVAL DELL’APPENNINO, DOMENICA TAPPA A FORCELLA

0
CONDIVIDI

illiceASCOLI PICENO 2 LUG.  Prosegue con successo e senza sosta la V edizione del Festival dell’Appennino 2015 che domenica scorsa 28 giugno ha regalato alle circa 300 persone presenti una splendida passeggiata lungo l’anello di Gerosa. La giornata di sole è stata allietata dalla “music minimal tra le montagne” con la superba Emanuele Antolini al pianoforte a coda che attendeva i partecipanti a metà percorso; ad Illice, invece, la musicista Carlot-ta ha regalato sonorità internazionali in cui ha catturato il genio dei luoghi montani, restituendo l’anima fatata dei suoni naturali.

 

Alla ricerca di luoghi e suoni montani, prosegue sabato 4 e domenica 5 luglio il Festival dell’Appennino con “A piedi tra l’Appennino perduto”, una interessante “due giorni” tra Forcella, Sala e San Vito con la possibilità di pernottare a Forcella.

 

Sabato l’appuntamento è per le 15:30  presso la Chiesa di San Giovanni a Forcella  per proseguire con il bus navetta fino al paese. Da qui si partirà per il trekking fino a Sala e ritorno. Novità di quest’anno, il Festival propone anche un trekking con cani a cura dell’Associazione CANBIAMENTE che al ritorno offrirà anche una dimostrazione di dog agility. Dalle 19:00 avrà inizio il “Forcella Folk Festival”, il festival nato all’interno del Festival dell’Appennino e che prevede canti e balli popolari con “I Mazzamurelli del li Sibillini”. Alle 19:45 andrà in scena lo spettacolo “Un giorno capirai” racconto per parole e voce di e con Luca Capponi, Tuco Ramirez ed Elisa Maestri. Nel dopocena l’intrattenimento sarà affidato a “I Faggià”.

 

Durante tutta la giornata sarà aperta al pubblico l’estemporanea d’arte a cura di Barbara Tomassini “Suggestioni Sibilline”. Il regolamento per partecipare è disponibile sul sito www.festivaldellappennino.it e sulla pagina facebook Festival dell’Appennino ed è aperta a tutti gli artisti che potranno realizzare un’opera evocativa del luogo di Forcella. L’opera dovrà essere realizzata in loco dalle 9:00 alle 17:00 e sarà esposta al termine. Verranno assegnati anche alcuni premi in denaro (1° premio € 750,00 – 2° premio € 500,00 – 3° premio € 300,00) offerti dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno. Per iscrizione ed info scrivere a presidente@ap.camcom.it

 

A Forcella sarà allestito uno spazio per pernottare. E’ obbligatorio prenotare a info@festivaldellappennino.it entro giovedì 2 luglio specificando se si utilizzerà tenda propria o la tenda comune messa a disposizione.

Domenica 5 luglio ci si ritroverà alle 9:30 presso la Chiesa di San Giovanni Evangelista ai piedi di Forcella per la partenza del trekking che si concluderà a San Vito di Acquasanta Terme dove verrà presentato il libro GRAPHIA di Giancarlo Mei. Per il pranzo sarà attivo un punto ristoro a cura dell’Associazione Amici di San Vito.

A seguire letture teatrali ispirata a “Zè il Tartufaio” di Angela Latini a cura della Compagnia dei Folli e “Concerto Aqustico” del trombettista Luca Aquino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here