Home Sport Sport Ascoli Piceno

Foggia-Ascoli 3-2, sconfitta con rammarico allo Zaccheria

0
CONDIVIDI

Sconfitta con amarezza per l’Ascoli che esce senza punti dalla sfida dello Zaccheria contro i satanassi del Foggia.

Partono bene i marchigiani con Brosco che porta in vantaggio Vivarini ma in dieci minuti prima Degli poi Galano ribaltano il risultato.

Al ’29 Ganz torna alla rete pareggiando i conti. Sembra il risultato più giusto ma Gerbo intorno alla mezz’ora della ripresa beffa i marchigiani.

 

fc

FOGGIA (3-5-2): Bizzarri; Loiacono (1’ st Tonucci), Camporese, Martinelli; Gerbo, Busellato (11’ st Cicerelli), Carraro, Deli (40’ st Rizzo), Kragl; Mazzeo, Galano. A disp.: Sarri, Noppert, Ranieri, Agnelli, Zambelli, Chiaretti, Boldor, Ramè, Gori. All.: Grassadonia

ASCOLI (4-3-1-2): Perucchini; Laverone, Brosco, Padella, Quaranta; Addae (17’ st Frattesi), Troiano, Cavion; Ninkovic; Ganz (35’ st Baldini), Beretta (24’ st Rosseti). A disp.: Lanni, Bacci, De Santis, Zebli, Casarini, Parlati, Kupisz, Coly, Valeau. All.: Vivarini

ARBITRO: Maggioni di Lecco

RETI: 5’ pt Brosco (A), 10’ pt Deli (F), 14’ pt Galano (F),  29’ pt Ganz (A), 27’ st Gerbo (F).

NOTE: ammoniti Quaranta (A), Cicerelli (F), Laverone (A), Gerbo (F), Martinelli (F). Rec. 2’ pt, 4’ st.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here