Home Cultura Cultura Ancona

GIORNATA DELLE MARCHE,PRESENTATO FILMATO SU BATTAGLIA DI CASTELFIDARDO

0
CONDIVIDI

giornata_marcheASCOLI PICENO 11 NOV.  Si apre con il monumento alla Battaglia di Castelfidardo- simbolo dell’Unità d’Italia partita dalle Marche e di una ritrovato orgoglio nazionale – il nuovo filmato prodotto dalla Fondazione Marche Cinema Multimedia, “L’ambizione del Classico. Le Marche e i Grandi Marchigiani” che ha inaugurato i lavori della IX Giornata delle Marche al Palariviera di San Benedetto del Tronto. Un incipit quanto mai attinente alla Giornata delle Marche che, dalla prima edizione, celebra la coesione della comunità marchigiana e il ritrovare la consapevolezza delle proprie radici e tradizioni culturali.

Sui testi di Giorgi Mangani e la regia di Anna Olivucci (Marche Film Commssion) e Andrea Pietrella, il video è stato realizzato dallo stesso Andrea Pietrella, Marco Fagioli e Matteo Bonacci, filmaker e videoartist tra i più giovani e “visionari”, capaci di riproporre di questo nostro territorio un’immagine innovativa e diversa, aperta ai futuri possibili.

Un modo innovativo di “proiettare” l’immagine delle Marche, narrato dalla voce dell’attrice anconetana Lucia Mascino, è stato ispirato a una genialità singolare che nella storia marchigiana è stata ciclicamente rappresentata da grandi personaggi. Raffaello, Leopardi, Rossini, Padre Matteo Ricci, Gaspare Spontini, Maria Montessori, Beniamino Gigli e innumerevoli altri ma anche Carlo Urbani, il medico di Castelplanio che dieci anni fa ha sacrificato la sua vita per la ricerca e a cui è dedicato alla memoria il Picchio d’Oro della Giornata delle Marche.

 

L’intento di questa produzione audiovisiva – ha spiegato Anna Olivucci – era quella di aprire la strada a una riflessione visiva originale: piuttosto che la celebrazione talvolta sterile di un passato “glorioso” che deprime il presente, la consapevolezza piena delle proprie origini, storiche, culturali ed etiche. Abbiamo cercato di restituire, quindi, attraverso il linguaggio innovativo di una motion graphic elegante, le cifre stilistiche di un’ambizione di classicità che, nel modello marchigiano, è da sempre garanzia di misura e capacità di costruire, innovando nel solco della tradizione.

Le Musiche del filmato sono di Diego Brancaccio e Gioacchino Rossini.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here