Home Spettacolo Spettacolo Ancona

GRAND TOUR DELLE MARCHE A CAMPOCAVALLO DI OSIMO

0
CONDIVIDI

gran_tour_marcheANCONA 31 LUG.  EXPO 2015 è giunta al giro di boa ed è tempo di prepararsi al dopo, poiché l’Esposizione universale deve rappresentare un punto di arrivo, non di partenza! La nostra regione dispone di tutte le caratteristiche per far vivere al turista suggestioni ed esperienze uniche e la sfida del Grand tour delle Marche, lanciata da Tipicità insieme ad ANCI Marche per il semestre di EXPO 2015, va proprio in questa direzione.

Un circuito di iniziative “esperienziali” fruibili anche attraverso l’innovativa piattaforma di Tipicità Experience, selezionate per l’elevato livello qualitativo e per l’appartenenza a due ben precise tipologie tematiche capaci di esercitare una forte attrazione turistica: enogastronomia e manifattura tradizionale.

Domenica 2 Agosto il Grand tour delle Marche fa tappa a Campocavallo di Osimo, dove va in scena la Festa del Covo, un evento a sfondo religioso nato nel 1939 per ringraziare la Vergine del raccolto delle messi.

 

Una manifestazione in piena sintonia con il tema di EXPO, “nutrire il pianeta, energia per la vita”, in quanto adotta un alimento di uso quotidiano, qual è il grano, come materia prima per un’espressione artistica.

Infatti il covo, autentico capolavoro di arte contadina, è un carro agricolo che, ogni anno, riproduce l’immagine di un edificio religioso realizzata interamente con spighe di grano: quest’anno è la volta del Santuario di Medjugorje.

La festa, giunta alla 76a edizione, occupa l’intero weekend, nel corso del quale si susseguono eventi musicali, teatrali, artistici e gastronomici, e culmina con la processione del covo lungo le vie del paese, accanto al Santuario della Beata Vergine Addolorata, alla quale il covo è consacrato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here