Home Cronaca Cronaca Macerata

Hotel House, ancora una raffica di denunce e sequestri

0
CONDIVIDI
Polizia

Proseguono i servizi straordinari di controllo, mirati al contrasto dei reati connessi al traffico di sostanze stupefacenti, nel territorio di Porto Recanati, con particolare attenzione al complesso residenziale dell’Hotel House.

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Macerata, nel corso dei predetti servizi hanno denunciato in stato di libertà tre italiani (rispettivamente di 56, 47 e 30 anni) provenienti dai comuni limitrofi per violazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Porto Recanati, che si erano recati nei pressi per acquistare sostanze stupefacenti. Uno di questi, infatti, veniva anche segnalato alla competente Autorità amministrativa perché trovato in possesso di sostanza stupefacente del tipo eroina, detenuta per uso personale.

Nel corso del medesimo servizio sono stati sottoposti a perquisizione locale sei appartamenti del complesso residenziale in questione. All’interno di uno di questi, abitato da un cittadino pakistano, sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro 3 telefonini di ultima generazione e un computer portatile di sospetta provenienza illecita.

 

In tutto il territorio della provincia le attività della Polizia di Stato hanno consentito di controllare n.258 persone e n.203 veicoli.

Nel contesto dei servizi di prevenzione la Polizia Stradale ha elevato n.29 contravvenzioni al codice della strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here