Home Cronaca Cronaca Macerata

I CARABINIERI SCOPRONO UN DEPOSITO DI “BIONDE” A PORTO RECANATI

0
CONDIVIDI

caraboinieri_inseguimento_nMACERATA. 15 FEB. I carabinieri di Porto Recanati hanno scoperto un deposito di “bionde” (sigarette di contrabbando ndr).

Il tutto è partito da una banale indagine su uno smartphone rubato qualche mese a un ragazzo in una discoteca.

Durante una perquisizione, i militari hanno scoperto nel garage e nell’appartamento di un portorecanatese alcuni scatoloni di pasta che contenevano diverse stecche di tabacchi lavorati esteri per un valore commerciale di quasi 5.000 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here