Home Cultura Cultura Ancona

IL 18 APRILE SEMINARIO “GIOVANI & LAVORO: UNA SFIDA POSSIBILE” AD ANCONA

0
CONDIVIDI

teatro-ancona-marcheANCONA. 17 APR. Nell’ambito delle attività di comunicazione del Fondo Sociale Europeo 2007 – 2013, si terrà ad Ancona giovedì 18 aprile, il convegno “Giovani & Lavoro: una sfida possibile”, dedicato ad approfondire le molteplici sfaccettature del rapporto giovani /lavoro, tra difficoltà, positività, interventi possibili e politiche concrete.

Si tratta di un evento, organizzato al Ridotto del Teatro delle Muse, che non intende offrire “ricette preconfezionate”, ma che l’assessorato regionale al Lavoro ha volutamente “costruito dal basso”, coinvolgendo sin dall’inizio i rappresentanti dei “Gruppo Giovani” delle Organizzazioni ed Associazioni regionali di categoria e sindacali , per favorire un dibattito costruttivo e l’individuazione di una serie di risposte condivise alle problematiche più urgenti che saranno individuate.

Si è deciso di adottare una formula innovativa: prevedere un’intera giornata di lavoro suddivisa in due fasi, al mattino fino alle 13:00, una serie di tavoli di discussione e confronto su vari temi (composti da circa 6/8 persone, provenienti dalle diverse Organizzazioni datoriali, sindacali, Associazioni ed Enti) e, nel pomeriggio dalle 14:00 alle 18.:00, un evento pubblico dove illustrare e discutere delle relative risultanze. L’assessore regionale Marco Luchetti, sulla base degli esiti e delle proposte emerse dai tavoli di lavoro trarrà le conclusioni del convegno, con le prime indicazioni pratiche per costruire interventi di sostegno alla disoccupazione giovanile. L’emergenza giovani, infatti, rappresenta una priorità per il governo regionale che si sta impegnando su più fronti a fornire risposte concrete, mettendo insieme e coordinando tutte le forze in campo.

 

Tre incontri preparatori (25/01- 4/03 -21/03) hanno contribuito a tracciare insieme l’articolazione di questa impegnativa giornata, per definire la composizione dei tavoli di lavoro ed i rispettivi coordinatori, che nel pomeriggio del 18 aprile saranno poi chiamati a presentare la sintesi del lavoro del proprio gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here