Home Economia Economia Ancona

Italia, cresce ancora l’utilizzo delle carte ricaricabili online

0
CONDIVIDI
E' in crescita il mercato delle carte di credito ricaricabili
E' in crescita il mercato delle carte di credito ricaricabili
E’ in crescita il mercato delle carte di credito ricaricabili

ANCONA. 17 NOV. Il “Prepaid Summit: Europa 2015”, tenutosi a Milano il 10 novembre ha offerto l’occasione per fare il punto su un settore ormai maturo e da anni in crescita esponenziale, quello dell’utilizzo delle carte prepagate e, all’interno del settore, del segmento delle carte ricaricabili on line, uno strumento decisamente avanzato e di facilissimo utilizzo per la possibilità di effettuare le ricariche senza dover passare da un negozio fisico. Oggi,  molte banche, come ad esempio Hellobank offrono carte ricaricabili online, rispondendo in modo positivo alle sfide poste dall’evoluzione del mercato e rendendo sempre più sicure e pratiche le transazioni che passano per i propri canali.

I dati dicono che oggi le carte prepagate sono le più utilizzate fra gli strumenti di pagamento alternativi al contante. Sono passate dai 19,4 milioni del 2009 ai 45,5 milioni del 2013, con una previsione di crescita del 17,42, tanto da arrivare nel 2018 a una previsione di 104 milioni. Una crescita vorticosa proprio quando, al contrario, le carte di credito registrano per la prima volta una percentuale negativa, con un -3,5%, anche se è leggermente cresciuto il numero delle transazioni, 9,6%. insomma, la carta di credito è meno richiesta ma chi la chiede la usa di più, aumento probabilmente dovuto anche alla stretta legislativa sul contante. E che l’uso delle carte, sia di quelle di credito che delle prepagate, si stia allargando sempre più anche ai micropagamenti è dimostrato dal fatto che sia le une che le altre, dalle loro diverse percentuali di crescita, segnano un abbassamento del valore della transazione media, che passa per le prime da 87 a 84 euro, e per le seconde da 48 a 46 euro.

Il convegno milanese, espressamente dedicato alle carte di credito, si è rivelato molto utile per fare un punto su un settore che oltre ad essere in crescita, è anche in grandissima fibrillazione ed ha cominciato a evolversi a molto velocemente, aprendo prospettive e possibilità di servizi fino a ieri assolutamente impensabili, prima grazie al sempre maggior ricorso agli acquisti on-line, poi all’utilizzo, per il pagamento, di nuovi device, in testa lo smartphone.

 

Se da un lato, dunque, l’evolversi del mercato ha comportato un massiccio ricorso dell’utilizzo delle ricaricabili (una ricaricabile si usa tranquillamente on-line, il plafond, in caso di truffa, è sempre minore di una normale carta di credito), dall’altro si è anche assistito all’arrivo di nuovi protagonisti, cioè di imprese non appartenenti al settore bancario, per cercare di sviluppare sistemi di pagamento alternativi al circuito bancario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here