Home Cronaca Cronaca Ancona

LA CAPITANERIA DI PORTO TROVA 1500 METRI DI RETI ABUSIVE POSIZIONATE SOTTOCOSTA

0
CONDIVIDI

cp_806_motovedettaANCONA. 15 APR. La capitaneria di porto di Ancona ha rinvenuto e posto sotto sequestro circa 1500 metri di reti posizionate abusivamente a poche decine di metri dalla riva nei pressi della baia di Portonovo.

Dalla capitaneria di porto fanno sapere che l’attività di contrasto alla pesca abusiva sottocosta, proseguirà nei prossimi giorni lungo tutto il litorale delle Marche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here