Home Cronaca Cronaca Ascoli Piceno

LA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO INCONTRA I SINDACATI: “NESSUN ESUBERO”

0
CONDIVIDI

sede provincia ascoli picenoASCOLI PICENO. 9 SET. La delegazione trattante di parte pubblica rappresentata dal Presidente della Provincia Piero Celani, dall’Assessore al Personale Aleandro Petrucci e dal dott. Domenico Vagnoni, dirigente del Servizio personale ed i rappresentanti sindacali della RSU dell’Ente, congiuntamente ai responsabili provinciali, si sono riuniti oggi, a Palazzo San Filippo, per esaminare lo sviluppo di alcuni istituti contrattuali anche alla luce del quadro economico e finanziario dell’Ente e delle procedure in atto per il Piano di Riequilibrio di Bilancio.

La parte pubblica ha ribadito che non esiste attualmente alcuno esubero di personale dipendente e che eventuali modifiche dell’organico saranno eventualmente oggetto di trattazione in base al recente decreto del Governo che ha rivisto la normativa sul personale della Pubblica Amministrazione consentendo l’applicazione delle regole pensionistiche antecedenti alla Legge Fornero.

Per quanto riguarda l’indennità di videoterminlista dal mese di agosto non più erogata, l’Amministrazione provinciale ha confermato che tale iniziativa costituiva un atto obbligato in quanto tale indennità non è contemplata dal Contatto nazionale del comparto enti locali e, pertanto, risulta inapplicabile in tutti gli enti del territorio nazionale. Tuttavia, e’ stata espressa dalla parte pubblica la disponibilità ad individuare analoghi istituti rientranti nell’ambito contrattale per l’emolumento non erogato. Continuerà invece ad essere corrisposta l’indennità di sportello al personale spettante.

 

Le parti torneranno a riunirsi il prossimo 16 settembre per proseguire la trattativa ed assumere eventuali altri decisioni in coerenza con la tempistica e lo sviluppo delle modalità di attuazione del Piano di riequilibrio finanziario promosso dall’Ente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here