Home Sport Sport Ascoli Piceno

LEGA PRO GIR. B: ASCOLI-SAN MARINO 1-1, L’ARBITRO GIUA STOPPA IL PICCHIO

0
CONDIVIDI
Stadio Del Duca

delducaASCOLI PICENO 18 SET. Pareggio e polemiche nel finale per l’Ascoli Picchio nel turno infrasettimanale di Lega Pro dove ha affrontato il San Marino.
L’atmosfera è calda al Cino e Lillo Del Duca dove più di 5100 tifosi sospingono i bianconeri verso una vittoria importante per rimanere in vetta alla classifica.
Mister Petrone ha schierato il suo ascoli con il 4-2-3-1 con Perez ancora al centro dell’attacco. San Marino con una sola punta più un trequartista a supporto.
Ma l’Ascoli parte fortissimo e passa in vantaggio già all’8′ con Chiricò che da punizione dal limite dell’area batte il portiere ospite. San Marino che trova il pareggio al ’25 con La Mantia che però ha concluso in offside e la rete viene annullata.
Parte conclusiva del primo tempo che scivola via senza episodi se non l’infortunio a Pelagatti che costringe Petrone al cambio con Cinaglia.

Anche il secondo tempo comincia senza grandi sussulti fino all’episodio chiave: il capitano Berrettoni protesta con l’arbitro allargando le braccia e riceve il secondo giallo venendo anzitempo espulso. E’ la chiave di volta dell’incontro, il San Marino prende così coraggio e su sviluppo di calcio d’angolo Casolla insacca la rete del pareggio per gli osptiti.
Finisce 1-1 con Del Duca arrabbiato con il direttore di gara per un’episodio che ha compromesso la partita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here