Home Sport Sport Ascoli Piceno

LEGA PRO GIR. B: SPAL-ASCOLI 1-0, A FERRARA PRIMA SCONFITTA STAGIONALE DEL PICCHIO

0
CONDIVIDI
Stemma Ascoli Picchio

ascoli_logoASCOLI PICENO 22 SET. Sconfitta nella terza uscita di campionato per l’Ascoli Picchio di Mister Petrone che esce scontitto dallo stadio Mazza di Ferrara al cospetto della Spal davanti a circa 5 mila spettatori di cui 1000 bianconeri.
Primo tempo che rimane a reti inviolate, l’inizio è intraprendente per la Spal che ci prova con Fioretti con un destro da fuori area e poi al ’21 minuto con Germinale che colpisce di testa da calcio d’angolo non inquadrando la porta. Primo tempo che si chiude con un’azione da parte dell’ascolano Mustacchio che tira di sinistro mandando alto sopra la traversa.
Seconda frazione che inizia con un tiro violento dell’emiliano Germinale, l’estremo difensore del Picchio Lanni toglie la palla dal sette. I padroni di casa continuano ad attaccare anche nella ripresa. Al ’55 Ascoli che rimane in 10 uomini, Addae riceve il secondo cartellino giallo e lascia i bianconeri in inferiorità numerica. La pressione della Spal si fa sempre più insistente fino al ’79 quanso Finotto su cross di Filippini anticipa Lanni e insacca il gol partita.
Inutile la reazione picena, arriva la prima sconfitta in campionato.

SPAL-ASCOLI 1-0
SPAL: Menegatti 6.5, Ferretti 6.5, Rosina 6 (68′ Finotto 7), Capece 6, Gasparetto 6.5, Legittimo 7.5, Filippini 6 (86′ Gentile sv), Togni 6.5, Fioretti 6 (61′ De Cenco 6.5), Landi 6.5, Germinale 6. A disposizione: Albertoni, Aldrovandi, Bellemo, Di Quinzio. All. Brevi 7
ASCOLI: Lanni 7, Cinaglia 5 (82′ Bangal sv), Avogadri 5.5, Gualdi 5.5, Mengoni 6, Mori 6, Chiricò 6.5, Addae 4, Perez 5.5, Ruggiero 5 (57′ Carpani 6.5), Mustacchio 5 (68′ Pirrone 6). A disposizione: Ragni, Rossi, Giovannini, Altinier. All. Petrone 5
Arbitro: Cifelli di Campobasso 5.5
Rete: 79′ Finotto
Espulso: 55′ Addae

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here