Home Sport Sport Macerata

Lega Pro: Teramo-Maceratese 1-1, Pari per gli Uomini di Bucchi

0
CONDIVIDI
Tifosi della Maceratese
Tifosi della Maceratese
Tifosi della Maceratese

MACERATA 28 FEB. Il Teramo gioca il secondo tempo all’arma bianca che permette all’undici abruzzese di evitare la prima sconfitta casalinga stagionale. La Maceratese, dopo il vantaggio ottenuto su autorete a fine primo tempo, doveva fare di più nella ripresa per poter incamerare l’intera posta. Alla fine l’1-1 consente alla formazione di Bucchi di uscire senza danni da un campo difficile e di poter gestire tre punti di vantaggio sull’Ancona in classifica generale.
Si parte conoscendo il risultato del big-match tra Robur Siena e Spal 2013, terminato sul nulla di fatto, e con la particolarità dell’omonimia assoluta tra il portiere della Maceratese, Francesco Forte, classe 1991 ed il numero 9 dei padroni di casa, anche lui Francesco Forte, ma nato nel 1993.
La Maceratese si presenta con la casacca interamente nera, ma con la novità dei calzettoni bianchi. Primo completo del genere in stagione.
Teramo con il 3-5-2, Maceratese con il classico 4-4-2.
Al ’43 si sblocca il match: cross profondo di Karkalis dalla sinistra, velo intelligente di Colombi e retropassaggio di testa di Perrotta che non vede uscire il proprio portiere Tonti. La palla si insacca clamorosamente: 0-1.
Il pari arriva al ’24: Amadio calcia profondo dal limite destro e trova l’angolo più lontano: 1-1.
29′: Cecchini cerca il traversone invitante dalla sinistra, ma Forte disinnesca la giocata del nuovo entrato abruzzese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here