Home Cronaca Cronaca Ancona

LITE TRA DUE TURISTI FRANCESI A SENIGALLIA, DENUNCIATO UN UOMO PER AGGRESSIONE

0
CONDIVIDI
intervento polizia

intervento poliziaANCONA 2 AGO. Poteva concludersi con esiti più gravi il fatto verificatosi ieri nel tardo pomeriggio quando una Volante del Commissariato è stata allertata ed inviata nella zona di via Metauro dove è stata segnalata una violenta lite tra due soggetti.

Gli agenti giunti immediatamente sul posto, hanno notato due uomini che gridavano e si inseguivano ed uno di essi, particolare, teneva in mano una barra somigliante ad un manganello. Con una certa difficoltà i poliziotti sono riusciti a bloccare i due uomini e a tenerli separati nonostante questi continuassero a dimenarsi e a tentare di colpirsi.

Gli uomini sono stati identificati e sono risultati essere due soggetti originari della Francia ed ivi residenti, tra l’altro legati da rapporti di parentela.

 

Ed infatti, dalla ricostruzione dei fatti, è risultato che il litigio era nato proprio dalle divergenze, ormai risalenti , sulle modalità di divisione delle quote relative ad una casa di proprietà che si trova Senigallia e che uno dei due, da anni, utilizza per le ferie estive

Nel corso della lite uno dei due, colto da un improvviso stato di ira, ha tirato fuori un attrezzo in plastica con anima di ferro, simile ad un manganello, e ha cominciato a percuoterlo contro l’altro che infatti è stato raggiunto alla mano e dal braccio, per poi smettere di blandirlo solo all’arrivo dei poliziotti , alla cui vista tentava di disfarsi lasciandolo cadere per terra.

Accertati i fatti, gli agenti procedevano al sequestro dell’attrezzo metallico ed alla denuncia penale dell’uomo che ne aveva fatto uso, trattandosi di un oggetto atto ad offendere

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here