Home Cronaca Cronaca Ancona

Marocchino aggredisce capotreno ad Ancona: arrestato

0
CONDIVIDI

Ancora un episodio di violenza ai danni di un Capotreno, questa volta nella nostra regione.

Una dipendente delle Ferrovie dello Stato infatti è stata aggredita da un viaggiatore sprovvisto di biglietto su un treno regionale in viaggio tra Ancona e Rimini.

Il protagonista dell’episodio violento è stato un marocchino di 58 anni senza fissa dimora, con una richiesta di soggiorno per protezione internazionale, è stato arrestato dai carabinieri alla stazione di Fano.

 

Poco prima la capotreno gli aveva chiesto di esibire il biglietto: per tutta risposta l’uomo l’aveva minacciata, arrivando a strattonarla violentemente. Alcuni viaggiatori lo hanno fermato ed evitato conseguenze più gravi alla capotreno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here