Home Cronaca Cronaca Macerata

Marocchino pregiudicato distrugge famiglia di Castelfidardo in un frontale

0
CONDIVIDI
Gianluca Carotti ed Elisa Del Vicario in una bella immagine di Facebook sul profilo della donna

Due persone, un uomo e una donna, sono morte e altre 5 sono rimaste ferite, fra cui due bambini, figli della coppia, in un frontale sull’Adriatica SS16 nel territorio di Porto Recanati.

Un marocchino di 34 anni Farah Marouane di Monte San Giusto con precedenti per droga ed obbligo di firma, è stato arrestato per omicidio stradale plurimo aggravato.

Era alla guida di una Audi A6, che ha invaso la corsia opposta, andando a sbattere violentemente contro la Peugeot 208 della famiglia che è stata distrutta.

 

Sul posto i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere le due vittime e i due bambini una bimba di 10 anni che è in gravi condizioni ed un bimbo di 8, entrambi ricoverati al reparto pediatrico del Salesi.

La coppia deceduta stava viaggiando su una Peugeot, con i bambini nel sedile posteriore. Si tratta di Gianluca Carotti, 47 anni ed Elisa Del Vicario di 40, entrambi di Castelfidardo.

La coppia molto attiva nel volontariato nella Croce Verde e nel Gruppo Raoul Follerau, era molto conosciuta e ha lasciato sgomenta la cittadina.

Il sindaco Roberto Ascani ha proclamato il lutto cittadino.

Il marocchino si trova ora piantonato in ospedale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here