Home Sport

MONDIALI 2014: OGGI ARGENTINA-SVIZZERA E BELGIO-USA COMPLETANO GLI OTTAVI DI FINALE

0
CONDIVIDI

mondiali_mascotteRIO DE JANEIRO (BRASILE) 01 LUG.  Dopo le vittorie di Francia e Germania (2-0 alla Nigeria e 2-1 all’Algeria), oggi si giocano gli ultimi due ottavi di finale. Alle 18 italiane si affrontano all’Arena Corinthians di San Paolo Argentina e Svizzera. La Selecciòn, prima nel Gruppo F a punteggio pieno, non ha mai perso nei sei precedenti contro gli elvetici (quattro vittorie e due pareggi, diciassette gol fatti, quattro subiti). La Nati di Ottmar Hitzfeld, approdata al Mondiale come testa di serie, si è dovuta accontentare del secondo posto nel Gruppo E (sei punti), alle spalle della Francia. Nel ranking FIFA aggiornato al 5 giugno le due squadre sono molto vicine: l’Argentina occupa il quinto posto, la Svizzera il sesto. Dovrebbe essere quindi una sfida dall’esito tutt’altro che scontato, con lo scontro tra due delle stelle del torneo. Lionel Messi e Xherdan Shaqiri (rispettivamente quattro e tre gol) avranno il compito di accendere la luce sulle rispettive trequarti, dove accade poco senza una loro invenzione. Soprattutto il fuoriclasse del Barcellona, per stessa ammissione del ct Sabella, ha reso l’albiceleste dipendente dai propri gol: su sei reti segnate, ben quattro portano la firma della Pulga.

Alle 22 si fronteggiano invece Belgio e USA. I ‘Diavoli Rossi’ finora in questo Mondiale hanno saputo solo vincere, avendo chiuso primi nel Gruppo H a punteggio pieno, pur senza brillare dal punto di vista del gioco. In cinque precedenti quattro sono state le vittorie belga, una sola quella americana (otto gol segnati dalla nazionale europea, cinque da quella americana). La nazionale di Wilmots, testa di serie al sorteggio, nel ranking attuale è undicesima, con gli USA poco sotto in tredicesima posizione. La squadra allenata da Jurgen Klinsmann è stata una delle sorprese finora, grazie al secondo posto raggiunto nel Gruppo G alle spalle della Germania con quattro punti, eliminando la più titolata Portogallo. Per cercare un’altra impresa, si affiderà all’esperienza e ai gol di Clint Dempsey, il capitano autore di due gol decisivi nella fase a gruppi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here