Home Sport

MONDIALI 2014, SI APRONO I QUARTI: GERMANIA-FRANCIA E BRASILE-COLOMBIA, MIRINO SEMIFINALI

0
CONDIVIDI

mondialiRIO DE JANEIRO (BRASILE) 04 LUG.  Dopo due giorni di stop, oggi i Mondiali riprendono con i primi due quarti di finale. Alle 18, all’Estadio Maracana di Rio de Janeiro, si affrontano Francia e Germania, reduci da un doppio scontro agli ottavi contro le ultime due squadre africane rimaste. I transalpini, pur faticando per lunghi tratti, sono riusciti ad avere la meglio sulla Nigeria campione d’Africa grazie a due gol nel finale. Prima al 79′ Pogba ha sfruttato un errore in uscita del portiere Enyeama (che gioca proprio in Francia, nel Lille), poi al 91′ un’autorete di Yobo ha messo il sigillo sulla vittoria degli uomini di Deschamps. La Germania invece ha dovuto faticare fino ai supplementari contro l’Algeria, che l’ha costretta allo 0-0 nei tempi regolamentari. Sono stati Schurrle e Mesut Ozil (che giocano entrambi in due squadre di Londra, Chelsea e Arsenal) a regalare la qualificazione alla squadra di Low, rendendo inutile il gol di Djabou nel finale. Oggi due delle squadre più importanti in Europa si fronteggeranno per raggiungere una semifinale che, se per i tedeschi è praticamente una routine (due terzi posti negli ultimi due tornei), alla Francia manca dal 2006, quando si è spinta fino alla finale persa contro gli Azzurri.

Alle 22, all’Estadio Castelao di Fortaleza, tornano in campo i padroni di casa del Brasile che, dopo il Cile agli ottavi, si trovano davanti un’altra squadra sudamericana, l’ottima Colombia finora sempre vincente e convincente. I verdeoro sono reduci dalla ‘drammatica’ qualificazione contro la Roja, quando solo la traversa ha evitato che il cagliaritano Pinilla spegnesse le speranze di un paese intero al 120′. Dopo supplementari e rigori ad alta tensione, la squadra di Scolari ce l’ha fatta. Ora, però, ha davanti una formazione, quella colombiana, che gioca un calcio spettacolare e, allo stesso tempo, molto pratico. I Cafeteros hanno sconfitto l’Uruguay agli ottavi 2-0, grazie alla doppietta del capocannoniere del Mondiale James Rodriguez, dopo un girone chiuso a punteggio pieno. La sfida nella sfida sarà proprio tra i due numeri dieci, Neymar e Rodriguez, pronti a lasciare tutto in campo pur di raggiungere la semifinale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here