Home Sport Sport Ascoli Piceno

Moto, Fmi revoca licenza corsa a Fenati

0
CONDIVIDI
Romano Fenati tocca il freno a Stefano Manzi

L’audizione di Fenati il prossimo 14 settembre

Romano Fenati, protagonista del gesto scorretto compiuto  sulla pista di Misano è stato colpito dalla sospensione di ogni attività sportiva e federale, con ritiro della tessera e della licenza per correre. La decisione arriva dalla Federazione italiana motociclistica. 

In particolare il Tribunale della Fmi, riunitosi per esaminare la richiesta di misure cautelari nei confronti del pilota marchigiano, ha contestato a Fenati la violazione dell’articolo 1.2 del regolamento di giustizia per il gesto a Misano nei confronti di Stefano Manzi.

“Vista la gravità dei fatti, la richiesta del procuratore federale è stata integralmente accolta e il Tribunale ha disposto per Fenati – spiega la Fmi – la sospensione di ogni attività con conseguente ritiro della tessera e della licenza velocità, fissando inoltre l’audizione dello stesso, che ha facoltà di farsi assistere da un difensore, per il 14 settembre”.

 

I momenti di follia sulla pista di Misano, Video

Fenati al Mugello, Marinelli Snipers Team rescinde contratto

Follia a Misano, Romano Fenati chiede scusa al mondo sportivo

Fenati: “Non torno a correre, voglio finire studi”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here