Home Cronaca Cronaca Ancona

Narcotici Ancona incastra commerciante-pusher

0
CONDIVIDI
Droga
Narcotici Ancona incastra commerciante-pusher
Narcotici Ancona incastra commerciante-pusher

ANCONA. 27 OTT. I poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Ancona, Sezione Antidroga, hanno arrestato ieri, 26 ottobre, un commerciante di 34 anni, di origini siciliane, incensurato, titolare di un negozio nella prima periferia di Ancona.

L’uomo, da tempo attenzionato dalla Squadra Mobile, era solito ricevere tossicodipendenti acquirenti di droga all’interno del suo esercizio commerciale per cedere loro lo stupefacente.

Gli agenti in borghese hanno effettuato numerose ore di appostamento nei pressi del negozio e, in alcune occasioni, per cercare di capire dove potesse essere nascosta la droga che il giovane spacciava, facendo ingresso nel locale fingendosi clienti.
Ieri pomeriggio, verso le 17, dopo l’ennesimo servizio di appostamento, gli investigatori della Narcotici hanno deciso di fare irruzione nel negozio e sottoporlo ad accurata perquisizione. Visto il tipo di merce venduta dal commerciante, l’attività di ricerca dello stupefacente si è resa molto difficile ma, ad ogni modo, i poliziotti sono riusciti a rinvenire cocaina per una ventina di grammi più qualche grammo di marijuana, nascosta dietro il bancone della vendita.

 

Oltre allo stupefacente i poliziotti hanno rinvenuto e sequestrato anche un bilancino di precisione e numerosi ritagli in cellophane a forma circolare, che comprovavano una fiorente attività di confezionamento e di spaccio di droga.

Dopo essere stato condotto in Questura per le procedure di rito, il giovane, che fino a quel momento era incensurato, veniva fotosegnalato dal locale Gabinetto di Polizia Scientifica e, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, condotto nel luogo di residenza in regime di arresti domiciliati in attesa del giudizio di convalida previsto per questa mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here