Home Economia Economia Ancona

Nuova Banca Marche, Rusciadelli nominato direttore corporate

0
CONDIVIDI
Rusciadelli
Rusciadelli
Rusciadelli

ANCONA 2 MAG. Nuova Banca Marche, proseguendo nell’opera di rilancio in atto, compie un altro passo per innalzare i livelli di servizio nei confronti delle imprese del territorio: con il mese di maggio è operativa la neo costituita Direzione Corporate, affidata ad un manager marchigiano, Matteo Rusciadelli, che – nonostante la giovane età (classe 1979) – ha già maturato importanti esperienze professionali nell’investment e commercial banking in istituzioni quali Deutsche Bank ed UniCredit principalmente sulle piazze di Londra, New York, Milano ed ultimamente Vienna. La nuova struttura avrà il compito di consolidare, adeguandoli progressivamente alle migliori pratiche di mercato, i servizi offerti alle imprese con fatturato superiore ai 5 milioni di euro, le quali – essendo il più delle volte chiamate a competere nel mercato globale – necessitano di un tipo di assistenza ad ampio raggio, che va spesso oltre il semplice supporto creditizio con relativa sofisticazione dei servizi. La nuova direzione si affianca quindi all’attuale Direzione Retail – guidata da Giordano Fulvi – il cui ambito d’azione resta rivolto, oltre che all’intera offerta verso i privati, anche al cosiddetto segmento “small business”, costituito dalle imprese di minori dimensioni di cui è ricco il nostro territorio, nei confronti delle quali la banca ha già messo di recente a punto meccanismi per velocizzare le procedure deliberative. “Nonostante la lunga fase recessiva che ha colpito la nostra economia – osserva l’Amministratore Delegato Luciano Goffi – molte nostre imprese sono riuscite a restare competitive, rivedendo i loro modelli di business, innovando e investendo sul proprio capitale umano. Alcune hanno già ripreso a crescere e a rafforzare la loro presenza internazionale; altre hanno del potenziale inespresso che potrà tradursi nei prossimi anni in interessanti processi di sviluppo. Nuova Banca Marche conosce a fondo questo tessuto imprenditoriale nei cui confronti intende confermarsi quale partner in grado di affiancare efficacemente tali processi di crescita”. “Entrando a far parte di Nuova Banca Marche – dichiara a sua volta Matteo Rusciadelli – ho maturato una scelta professionale e personale molto entusiasta nella certezza che il forte radicamento territoriale della banca, se coniugato con una riorganizzazione del modello di servizio e delle competenze allineato alle migliori pratiche di mercato, ha un indiscutibile vantaggio competitivo ed un collegato potenziale industriale di avvincente sfida lavorativa. Ritorno con grande piacere nelle “nostre” Marche, dove peraltro ho già lavorato qualche anno addietro con analogo focus di coverage delle imprese, pregresso che mi ha permesso di consolidare la conoscenza delle tante ottime realtà imprenditoriali del nostro mercato di riferimento con le quali, insieme ai colleghi, riprenderemo un dialogo di piena collaborazione. Come Nuova Banca Marche ambiamo a rinnovare il ruolo storico e naturale di “Haus Bank”, ovvero di primo interlocutore bancario per qualsiasi bisogno strategico espresso dalla platea di nostre imprese del territorio che Banca Marche ha sempre rivestito”. ************** Ufficio stampa Nuova Banca Mar

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here